Sport sulla costa

Siete amanti dell'acqua? Avventuratevi nel Mare Cantabrico per vivere esperienze indimenticabili come il surf. Tapia de Casariego, L.luarca/Luarca, Salinas, Gijón/Xixón, Rodiles, La Espasa, Ribadesella/Ribeseya o Llanes sono luoghi indicati sulle mappe degli amanti di uno degli sport più popolari nel Principato grazie alla qualità di onde e sabbie.

SurfSurf.
I surfisti esperti si mescolano in acqua con i principianti. Lungo tutta la costa, principalmente nei mesi caldi, potete imparare nelle molte scuole, che forniscono corsi e materiali per la pratica. Godrete della qualità delle onde in alcune delle migliori spiagge, come Penarronda e Playa Grande nella zona occidentale, Salinas, El Espartal e San Lorenzo nella zona centrale, e Playa España, Rodiles e Vega nella zona orientale.

Vivrete eventi eccezionali come il Campionato di Surf di Tapia de Casariego (primavera), il Longboard (luglio), dichiarato un Festival di Interesse Turistico, e il Surf, Music and Friends (agosto) a Salinas, o il Motorbeach a Caravia (luglio).

Festival di surf (Castrillón)Festival di surf (Castrillón).

Gli appassionati di nuoto hanno un appuntamento con la Discesa a nuoto della Ria de Navia, di interesse turistico nazionale.

È possibile praticare anche altri sport come immersioni, windsurf, kite surf, sci nautico, paddle-surf, jet-ski, canottaggio e kayak, tra gli altri, che vi offriranno una divertente giornata all'aperto sia in mare aperto che nelle rias della costa.

Kayak (Ortiguera - Coaña)Kayak (Ortiguera - Coaña).
A bordo della vostra barca di proprietà o noleggiata, godetevi una vacanza perfetta tra le acque del Mare Cantabrico con una prospettiva diversa. Oppure, se preferite, potete fare un'escursione a piedi organizzata.

Geologia e clima favoriscono la personalità della costa asturiana, con fauna e flora rappresentative di ogni area naturale. Le rías di Eo, Villaviciosa e Tina Mayor sono diventate centri di osservazione degli uccelli acquatici per gli amanti della natura.

Porto turistico di Gijón/XixónPorto turistico di Gijón/Xixón.

Per le escursioni, godrete di una rete di sentieri costieri attraverso paesaggi spettacolari.

Sentiero costiero (Muros de Nalón)Sentiero costiero (Muros de Nalón).
Da Bustio fino a A Veiga/Vegadeo, a piedi o in bicicletta, e adatto a tutte le età, potete percorrere quattordici tappe fino a trecentoquaranta cinque chilometri attraversando spiagge, scogliere, promontori e foreste. Scoprite quanti chilometri separano Llanes e Celoriu/Celorio; l'Arenal de Morís e la spiaggia di La Griega, a Colunga; La Ñora e Gijón/Xixón; Arnáu/Arnao e San Xuan/San Juan de Nieva; Navia e El Porto/Viavélez, o la distanza tra Tapia de Casariego e A Veiga/Vegadeo, tra gli altri. Una parte coincide con i sentieri ufficiali del Cammino di Santiago lungo la Costa o il Cammino del Nord. Diventate un pellegrino e godetevi le passeggiate lungo la costa di uno dei più antichi itinerari europei, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Subir arriba