Invia Stampa
San Juan de la Arena
San Juan de la Arena (Soto del Barco)
Contatti Indirizzi
Centro de Interpretación: Puerta del Mar, 33125.Plaza Casimiro Vega, 5. 33125. San Juan de La Arena
Telefono
985 586 558 / 985 588 013
Email turismo@sotodelbarco.com Web
    • Centro de Interpretación de la ría del Nalón.
    • Puerto Deportivo.
    • Paseo Fluvial.
    • Mirador de la Deva.
  • Por la autovía A-8 y las carreteras N-632 y AS-318

    • C.D.B. Puerto Norte
      Plaza Casimiro Vega
      San Juan de la Arena
    • Teléfono: 985 586 234
    • www.puertonorte.es
      clubpuertonorte@gmail.com
    • 43º 33,5' N / 6º 04,6' W
    • Número de amarres fijos: 98
    • Número de fondeos fijos: 10
    • Dispone de 10 amarres en fondeo para tránsito
    • Máxima eslora: 12 m
    • Combustible: Diesel
    • Calado bocana: 2 m
    • Calado dársena: 2,5 m
    • Ancho de bocana: 55 m
    • Agua en amarre
    • Luz en amarre
    • Aparcamiento
    • Información meteorológica y turística
    • Cámaras de vídeo vigilancia
    • Recogida de basuras
    • Recogida de aceites y residuos peligrosos
    • Rampa de varada
    • Oficinas
    • Marina seca
    • Servicio de cunas y carro de varada
    • Servicio de máquina de lavado a presión
    • Servicio público de transporte
    • Farmacia
San Juan de la Arena, il paradiso dell'anguilla

Riuscite ad immaginare un villaggio di pescatori dove a Natale invece di Babbo Natale arriva il pescatore di anguille? San Juan de la Arena è davvero così unico, ed è il paradiso della migliore anguilla del mondo, che si trova nella ría del Nalón.

San Juan de la Arena è orgogliosa della sua grande tradizione marinara e conserviera, che si riflette nella sua processione popolare il 24 giugno e durante tutto l'anno presso il Centro di Interpretazione della ría del Nalón "Puerta del Mar", dove scoprirete i mestieri legato al mare e alla ría, così come tutto ciò che riguarda il ciclo biologico dell'anguilla. Inoltre, c'è la festa gastronomica del primo fine settimana di marzo, dichiarata di interesse turistico regionale.

Questo villaggio di pescatori sorprende per la sua bellezza e tranquillità: vi sarà facile rilassarvi guardando l'alzarsi della marea al porto o i tramonti sulla ría. Camminare lungo il suo lungomare significa evocare il passato, che è stato ben descritto dal poeta Rubén Darío e dal pittore Joaquín Sorolla.
San Juan de la Arena ha un lungofiume che delizia i più esigenti, un porto di pesca e un porto turistico, l'imponente spiaggia dei Quebrantos, le sue case marine e indiane, i suoi ristoranti di cucina cantabrica al cento per cento, con le sue vie animate e parchi che lo rendono senza dubbi uno dei gioielli della costa centrale asturiana.
Sotto la serena influenza della ría del Nalón, a San Juan potete contemplare dolci tramonti o albe e se siete alla ricerca di panorami su tutta la costa occidentale, potete andare al punto panoramico di Punta del Pozaco, e da lì potete vedere dall'isola della Deva fino a Capo Vidio.

A San Juan ci si può aspettare bagni al mare e al fiume, giornate di surf, notti dell'anguilla, giornate di navigazione e di pesca, passeggiate tranquille e ottimi pasti. Un privilegio della Cantabria.

icono
San Juan de la Arena
GPS:43.556735,-6.076570
Come arrivare »