Invia Stampa
Feste di Sant'Antonio di Padova
Cangas de Onís (Orientale delle Asturie) (Cangas de Onís)
Tipo
Festa di interesse turistico del Principato delle Asturie
Giorni
13 giugno
"Asturianità" e devozione, falò e tanto divertimento

Le Feste di Sant'Antonio di Padova a Cangas de Onís abbelliscono la città e il suo ambiente al massimo e rappresentano il preludio perfetto dell'estate in una località sempre affollata con persone del posto e forestieri. Anche se le feste durano per vari giorni, il Gran Giorno è il 13 giugno, la festa del Santo.

Le vie e gli angoli di Cangas si vestono di "asturianità" con bandiere, bandierine, migliaia di persone con il costume regionale, gruppi folcloristici, bande di cornamuse e molto ambiente. I fuochi d'artificio segnano l'inizio di una giornata di festa in cui non mancano la messa, la processione e la subasta del "ramu" (struttura a forma di piramide fatta di pane), e dove l'aperitivo con vermut e il pranzo con parenti e amici arrivati da tutto il mondo si trasforma in un rituale che si rinnova ogni anno.

Sia nella zona in alto di Cangas sia nel centro della città la festa dura fino a notte fonda, e un dato importante è l'ospitalità degli abitanti di Cangas, dove nessuno si sente straniero o escluso dalla festa.

La notte prima, nel rovereto della cappella di Sant'Antonio, si svolge la famosa "joguera" (falò), ed è un vero spettacolo vedere come gli abitanti del posto e i forestieri saltano il falò.

icono
Feste di Sant'Antonio di Padova
GPS:43.350903, -5.127389
Come arrivare »