Invia Stampa
Festa del Pastore in La Vega de Enol (Cangas de Onís)
Cangas de Onís (Oriente) (Vega de Enol)
Tipo
Festa di Interesse Turistico
Giorni
25 luglio
Festa del Pastore in La Vega de Enol (Cangas de Onís), un omaggio alla vita e alla storia di un Popolo Esemplare

Una caratteristica che accomuna la maggior parte delle feste asturiane è la bellezza e la piacevolezza del paesaggio e della gente. La verità è che la Festa del Pastore in La Vega de Enol, nel comune di Cangas de Onís, è un chiaro esempio di ambiente spettacolare, infatti si celebra nel cuore per eccellenza del Parco Nazionale di Picos de Europa, che oltretutto è anche Riserva della Biosfera.
I Laghi di Covadonga sono uno dei luoghi più conosciuti del Parco, anche per effetto delle grandi gesta ciclistiche che lì si sono svolte e trasmesse in televisioni in tutto il mondo. In questo caso l'omaggio viene dedicato ai Pastori di Picos de Europa, un gruppo che anni addietro è stato nominato Popolo Esemplare delle Asturie.
Questa festa si celebra sempre il 25 luglio di ogni anno e inizia con una messa campagnola nella Cappella del Buon Pastore. Al termine si riunisce il Consiglio di Pastori per la distribuzione equa dei pasti e per nominare il Consigliere. E in seguito, sport campestre, artigianato, musica con cornamusa, festa, gastronomia da leccarsi i baffi dove non mancano un buon formaggio di Cabrales o di Gamonéu, e come momento clou la scalata alla Porra de Enol.
Una giornata unica per immergersi nei Picos de Europa e nella relativa cultura del pascolo. E come se non bastasse, la notte del 24 è l'unica in tutto l'anno in cui è permesso il campeggio libero.

icono
Festa del Pastore in La Vega de Enol (Cangas de Onís)
GPS:43.274258, -4.989293
Come arrivare »