Turismo attivo
fluviale

I numerosi bacini fluviali delle Asturie, con fiumi come il Cares, il Deva, il Sella, il Nalón, il Narcea, il Navia e l'Eo, ai quali si affiancano altri corsi minori e migliaia di ruscelli, formano una combinazione perfetta se sei in cerca di attività con l'elemento liquido come compagno di avventura e vuoi inoltre farlo potendo contare sulla professionalità e l'esperienza che conferisce essere punto di riferimento internazionale come destinazione "acquatica" fin dagli albori del turismo attivo.

Discesa dei dirupi. Riofrío (Boal)Discesa dei dirupi. Riofrío (Boal).

Ti sentirai come se stessi praticando una qualsiasi delle molte attività acquatiche che è possibile fare nel Principato. Dal rafting fino a tranquille discese fluviali, le Asturie ti offrono migliaia di opzioni che hanno l'acqua dolce come protagonista.

Non perderti...
  • La discesa del Sella, i 14 chilometri di fiume più celebri del continente europeo in una semplice discesa in canoa, ideale da godersi in famiglia. I suoi vicini Cares e Deva non sono così famosi ma sono ugualmente belli.
  • Scendi lungo alcuni dei dirupi più emblematici, come il Vallegón, il Carangas, il Vivoli, il Molina, il Rubó, ecc.
  • Fiumi come il Navia, il Nalón, il Polea, il Quirós, il Trubia, il Narcea...ti aspettano per permetterti di scoprire in canoa alcune delle meraviglie dell'occidente asturiano.
Discesa in canoa lungo il fiume SellaDiscesa in canoa lungo il fiume Sella.

Canottaggio nelle Asturie

Il canottaggio è indubbiamente una delle modalità di turismo attivo per le quali le Asturie sono un punto di riferimento a livello mondiale, e la Discesa Internazionale del fiume Sella ne è il vessillo. Questa discesa fluviale tra Los Arriondes/Arriondas e Ribadesella/Ribeseya è la Festa delle Canoe dichiarata di Interesse Turistico Internazionale (1980) e si tiene il primo sabato di Agosto (successivo a giorno 2). La sua origine risale al 1930 e venne riconosciuta a livello internazionale nel 1951, divenendo un appuntamento imperdibile per i migliori canottieri del mondo. Anche tu puoi discendere in qualsiasi momento dell'anno questo tratto di fiume grazie agli esperti operatori locali che organizzano l'attività.

Descenso Internacional del río Sella (Les Arriondes/Arriondas)Discesa Internazionale del fiume Sella (Arriondas/Les Arriondes).
I fiumi asturiani presentano la caratteristica comune di essere fiumi piccoli ma molto rapidi e di grande portata per via del nostro rilievo montuoso...ed è proprio qui che si aprono le porte all'avventura acquatica.

Un terreno in cui fiumi dalla generosa portata consentono la discesa in rafting; adrenalina al 100% a bordo di un canotto pneumatico (rafting) o su una slitta d'acqua (hydrospeed). E se preferisci gustarti il paesaggio che si estende oltre la sponda, non esitare a farlo in maniera meno frenetica da un'imbarcazione (canoe, piroghe, ecc.) o seguendo lo scorrere dei ruscelli lungo scoscesi pendii montuosi grazie alla discesa dei dirupi.

Spicca per le dimensioni del suo bacino idrografico Nalón-Narcea, che con 4900 chilometri quadrati costituisce quasi la metà del territorio delle Asturie.

Discesa dei dirupiDiscesa dei dirupi.
Percorre in discesa il Sella o il Cares facendo rafting è un accumulo di sensazioni vertiginose che scorrono per acque difficili da dimenticare, così come scendere in qualche canyon in cui è possibile fare torrentismo, ripartiti soprattutto lungo i Picos de Europa e i loro dintorni (Peñamellera Baja, Ponga), Proaza, San Andrés (Oviedo), ecc. E se vuoi andare oltre, prova a combinare il torrentismo con la speleologia. Si chiama speleo-canyon e consiste nella discesa del corso di un fiume di montagna fino a quando l'acqua non penetra all'interno della terra, ed è in quel momento che entra in gioco la speleologia per seguire il suo corso sotterraneo.
Rafting. Fiume Sella.Rafting. Fiume Sella.
E se ti piace vivere nuove sensazioni, non perderti il rivering (coasteering), un percorso lungo la sponda dei fiumi che combina trekking, cascate, scalata di attraversamento, il rappel e anche qualche elemento di speleologia. La costa di Ribadesella sembra essere stata progettata per essere scoperta attraverso questa combinazione attiva. O il paddle surf, che non è indicato soltanto per il mare, perché a bordo di una tavola da surf puoi anche addentrarti remando placidamente lungo i fiumi, con calma, con l'accompagnamento musicale degli uccelli o il rumore di una cascata. O semplicemente godendoti il silenzio.

Paddle surf. Estuario di Niembro (Celorio - Llanes)Paddle surf. Estuario di Niembro (Celorio - Llanes).
Rimarrai affascinato fin dal primo momento dalle nostre foreste a galleria e dalla vita acquatica vista da una prospettiva diversa. Il bacino artificiale di Valdemuria o i dintorni dei Picos de Europa sono un luogo ideale per dare le prime pagaiate sul paddle surf prima di farlo a mare, dalle ríe più piccole sulla costa orientale (Niembro o Tinamayor) fino alle altre più grandi come quella di Villaviciosa, del Nalón o dell'Eo. Il Sella e il Navia sono i due bacini fluviali che suscitano la maggiore attrazione per il surf a remi.

Scegli la tua attività

  • Canoa.
  • Discesa di canyon o dirupi.
  • Hidrospeed.
  • Paddle surf.
  • Canottaggio.
  • Rafting.
  • Rivering.
  • Windsurf.
CanottaggioCanottaggio.
Attività di turismo attivo
Visualizzati 0 risultati.